Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
I vantaggi e gli svantaggi, le tipologie, le dimensioni, la posizione, gli elementi di cui tener conto e lo stile: scopri come arredare la tua cucina con isola!
Arredare cucina con isola

Sempre più spesso sui cataloghi dei mobilifici e sui siti specializzati si vedono cucine arredate con struttura ad isola. Questo tipo di progettazione colpisce lo sguardo perché dà l’impressione di aumentare lo spazio disponibile e di rendere l’ambiente meno comune e usuale. Ciò sicuramente corrisponde al vero ma sono anche altri i motivi per cui optare per una cucina ad isola.

L’importante, se intendi dotare la tua nuova cucina di questa struttura, è rivolgersi a progettisti esperti che sappiano individuare le potenzialità dell’ambiente disponibile e capire se sia o meno adatto ad ospitarla. Proprio perché è un tipo di progettazione che sfrutta lo spazio fino ai minimi particolari, è necessario affidarla a mani esperte, che la sappiano valorizzare al meglio.
Vediamo insieme, con ordine, i pro e i contro della cucina con isola.

I vantaggi e gli svantaggi della cucina con isola

Vediamo insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una cucina ad isola. Nel nostro showroom trovi cucine con isola Ernestomeda, solide, di design e con soluzioni personalizzabili.

Preziosa risorsa di spazio: potere contenitivo (con basi, colonne, moduli a estrazione)

La cucina con isola consente di guadagnare spazio disponibile, essenziale per stipare tutti gli oggetti di uso quotidiano in cucina. L’isola, infatti, di per sé, si presta nella base ad essere strutturata con colonne apribili per contenere bottiglie, contenitori di latte e oggetti verticali.

I moduli ad estrazione, però, possono essere anche più larghi ed venire usati per contenere pentole, stoviglie e per conservare ingredienti alimentari. Sia le colonne sia i moduli più larghi possono essere molto profondi e consentire di contenere grandi quantità di oggetti.

La cucina con isola open space in dialogo con il living

In un appartamento di piccole dimensioni o comunque in cui non sia possibile isolare la cucina dal living, la cucina con isola rappresenta un ottimo compromesso perché consente di tenere insieme i due ambienti senza però che uno limiti l’altro. La cucina rimarrà isolata, grazie all’isola, dal living, che potrà mantenere le sue caratteristiche di stanza per gli ospiti e per i momenti di convivialità.

Cucina ad isola con tavolo allungabile: una comodità

Molte cucine ad isola presentano l’opportunità di richiudere il tavolo dopo averlo utilizzato. Questo semplice escamotage permetterà di risparmiare spazio durante la giornata consentendo, quando necessario, di mangiare comodamente e senza problemi di spazio.

Piano di lavoro che accoglie fornelli, lavabo e cappa

In una cucina con isola o penisola è comune realizzare un piano di lavoro che comprenda fornelli, lavabo e cappa aspirante. Ciò consente di contenere lo spazio di lavoro senza sporcare tutto l’ambiente ad ogni pasto e, inoltre, rende il lavoro più comodo. L’isola o la penisola, infatti, consentono di raccogliere la zona di lavoro e quindi di limitare l’operatività ad una zona ben definita.

Svantaggi: spazio, allacciamenti corrente, rifacimento pavimenti

Come tutte le soluzioni architettoniche, anche la cucina con isola ha vantaggi e svantaggi. Questi ultimi sono in realtà limitati ma bisogna comunque tenerne conto.

Il primo è rappresentato dallo spazio necessario. Se è vero che una cucina con penisola può essere proposta anche in un ambiente non ampio, quella con isola ha invece la necessità di una stanza in cui sia possibile garantire 80 cm per lato tra l’isola stessa e le pareti, in modo da consentire un passaggio agevole. Se la tua stanza non ha le dimensioni adatte, il consiglio è di non ricorrere alla soluzione con isola perché il risultato non sarebbe soddisfacente.

Altro svantaggio è rappresentato dalle problematiche relative agli allacci di gas, acqua ed elettricità. Installare un’isola in cucina può comportare di dover ritoccare tutti gli impianti, per poter condurre le utenze al piano di lavoro e ciò può richiedere di aprire non soltanto le pareti ma anche il pavimento, se le tubature e i fili elettrici passano da lì. Seppure il risultato fosse assolutamente soddisfacente, i costi di realizzazione ne verrebbero enormemente rialzati; è necessario perciò, considerare prima tutte le opzioni possibili.

Ultimo accorgimento è quello di ricordare che la cucina con isola implica che la cappa sia posta sopra all’isola stessa e quindi, in linea di massima, in posizione diversa rispetto a quella che di solito le viene assegnata. Ciò può rendere necessario chiudere il passaggio esistente ed aprirne uno nuovo. Come per gli allacci, quindi, la realizzazione finale può comportare lavori in muratura.

A conti fatti, la cucina con isola è consigliabile soprattutto nel caso in cui si realizzi una costruzione completamente nuova o comunque quando già siano previsti lavori di ristrutturazione. Nel caso di un’abitazione non nuova, gli interventi edili possono arrivare a superare il costo della cucina stessa e ciò deve essere considerato in anticipo.

Tipologie cucine ad isola: angolari, con isola centrale e rotonda

Diversi sono le tipologie di cucina a isola: cucina angolare (a L), con isola centrale o con isola rotonda. Da noi troverai un ampio assortimento di cucine ad isola di diversi stili e tipi: siamo rivenditori di Ernestomeda, brand leader in Italia e di altri marchi prestigiosi. 

Cucina angolare (a L) con isola

La cucina angolare, ossia a L, rappresenta una delle tipologie più diffuse con isola. Necessita di spazio sufficiente a permettere il passaggio da entrambe le parti dell’isola. E’ molto funzionale quando si vuole creare un ambiente unico con il living perché consente di realizzare uno spazio raccolto ed al tempo stesso affacciato alla zona conviviale.

Cucina con isola centrale multifunzione

Questo tipo di cucina con isola è forse il più pratico per svolgere i compiti culinari. La sua struttura, infatti, permette di raccogliere tutto ciò che è necessario nell’isola stessa limitando lo spazio da ripulire e garantendo ordine nel resto della stanza. Nella struttura dell’isola possono essere installati gli elettrodomestici; sul ripiano i fuochi e l’acquaio; le pareti rimangono in questo caso libere e possono essere arredate con tavoli e mobili dai gusti più vari.

Cucina con isola rotonda

L’isola rotonda necessita di uno spazio maggiore rispetto a quella rettangolare e quindi è consigliabile soltanto in ambienti davvero ampi, senza problemi di spazio. Dona un tocco di grande eleganza all’ambiente stesso e aumenta l’impressione di accoglienza.

Ecco tre cucine con isola centrale di Ernestomeda, di grande bellezza e funzionalità, da cui puoi prendere ispirazione per la tua!

Dimensioni e progetti per una cucina ad isola funzionale

Per avere una cucina funzionale prendi in considerazione la posizione dell’isola, le dimensioni, l’illuminazione e le condutture dell’acqua. Le cucine Ernostomeda del nostro showroom sono personalizzabili in base alle tue esigenze.

Posizione dell'isola

La posizione dell’isola deve essere decisa in base ad alcune variabili:

  • necessità di favi arrivare gli attacchi di gas, luce e acqua;
  • presenza di punti luce naturali, in modo da sfruttare al massimo la luce solare per lavorare;
  • se sull’isola deve essere posizionato anche il piano di appoggio per mangiare, ciò deve essere considerato. Le sedute devono essere sistemate nella parte esterna dell’isola, così da non creare ingombro durante le fasi di preparazione.

Dimensioni della cucina con isola

Per una cucina con isola esistono dimensioni minime che devono essere assicurate.

In una cucina ad L si devono considerare 80 cm per ognuno dei due lati corti dell’isola, a creare il passaggio tra la struttura ad L e l’isola stessa, più 120-150 cm per l’isola vera e propria. Per la profondità, devi ipotizzare 90 cm almeno per l’isola e altri 90 fra questa e la parete. In totale, quindi, le misure non dovrebbero essere inferiori a 280×180 cm, cui aggiungere la parte a L.

In una cucina ad U, invece, le misure relative all’isola possono essere un po’ ridotte perché la parte a muro è più ampia e quindi l’isola può essere limitata. Si può ipotizzare, quindi: cm 280 (120 per l’isola + 80 per ogni passaggio laterale) x 140 (60 per l’isola e 80 per il passaggio posteriore).

Per realizzare un buon progetto questi sono i parametri necessari da tenere in considerazione.

Illuminazione e cappa

È importante considerare la necessità di illuminare bene la zona cottura e preparazione e di predisporre la cappa aspirante. Per far ciò, assicurati che sia possibile areare sopra i fuochi perché, altrimenti, il progetto ne verrebbe davvero sacrificato.

Lavello e lavastoviglie

Lo stesso ragionamento deve essere fatto per le condutture dell’acqua. Verifica la possibilità di farla arrivare all’isola, se è ciò che vuoi, oppure semplicemente alla parte a muro.

Cucina con isola in case piccole

L’isola può essere una risorsa strategica in una casa piccola perché consente di realizzare un ambiente raccolto anche all’interno di una stanza dedicata, per esempio, al living, ma a anche in un monolocale. Ciò che importa davvero è di ragionare sulle dimensioni dell’ambiente, così da non eccedere concedendo o togliendo troppo spazio alla cucina rispetto al resto.

Lo stile: arredamento di cucine moderne con isola

A questo punto, una breve annotazione sullo stile cui la cucina con isola si adatta meglio. Certamente essa si addice di più alle cucine moderne, realizzate con materiali luminosi e colorati o, al contrario, essenziali. La cucina con isola trova nella casa moderna la sua collocazione naturale poiché le consente di sviluppare al meglio e declinare le necessità di spazio, di creare ambienti originali e accoglienti, vivibili in modo polivalente.

Rendi la tua cucina funzionale e bella, un’ambiente accogliente per la tua quotidianità! Ti seguiremo dalla progettazione alla produzione e installazione della tua cucina su misura. 

Prenota ora un appuntamento senza impegno, utilizzando i recapiti sottostanti: ti risponderemo fornendoti le nostre migliori disponibilità! 

Chiudi il menu